Evento: Masterclass di Yin Yoga

Lo Yin Yoga è lo stile di yoga che più di tutti prevede l’attitudine all’ascolto del proprio corpo. E’ consigliato in tutti i casi in cui ci sentiamo affaticati a causa della fretta, della dispersione, degli impegni, dello stress, di allenamenti intensi, di viaggi frequenti, … che comportano un dispendio di energia notevole.

Nello Yin Yoga non ci sono particolari allineamenti, né “regole” da seguire. Il focus non è tanto sullo sforzo e la tensione muscolare dell’asana, ma sulla distensione e lo stiramento dei tessuti connettivi (articolazioni, fascia, …). Si tratta di un tipo di pratica che prevede principalmente le posizioni sedute, i piegamenti in avanti, le posizioni da sdraiati, le torsioni dolci, … da mantenere per diversi minuti (da tre a cinque) in netto contrasto con il Vinyasa Yoga che è, invece, una pratica yang (la polarità opposta, quella che fa riferimento al movimento, alla rapidità, al calore, …).

La MASTERCLASS – 6 maggio 2018 presso La Casa dei Pensanti, Ponzone (AL)

In queste due ore, andremo ad esplorare brevemente i concetti di Yin & Yang, per poi eseguire insieme una lezione pratica di Yin Yoga.

Questo incontro lo dedico soprattutto a:

– Coloro che abbiano piacere di scoprire o approfondire questo stile di yoga e di passare del tempo insieme a belle persone in un posto speciale;- I praticanti di yoga dinamico, perché hanno bisogno di riequilibrarsi con una pratica per certi versi più profonda, essendo più statica e meditativa;

– Coloro che non hanno mai praticato yoga, essendo l’attitudine yin più gentile e lenta rispetto ad altri stili;

– Coloro che per età, limitazioni di vario tipo (incidenti, infortuni, dolori, …), si sentono particolarmente rigidi o hanno perso agilità;

– Coloro che si sentono particolarmente stressati e che necessitano di rallentare i propri ritmi di vita;

– Gli sportivi: lo Yin yoga permette di rilassare la muscolatura, di ‘sentire’ maggiormente il corpo, di aprire le anche, di sciogliere le articolazioni e, in ultimo, di trovare sollievo nella mente.

– Coloro che provengono da tradizioni come il tai chi, qi gong, ma anche dalla mindfulness o da altre tecniche di meditazione, troveranno interessante la combinazione con questo tipo di pratica yoga.

Si raccomanda di

  • Fare una colazione leggera prima della pratica
  • venire vestiti comodi (tuta, leggins) e portarsi una coperta
  • Portarsi preferibilmente il proprio tappetino personale, in caso contrario verrà utilizzato uno a disposizione dell’insegnante

La pratica è adatta a tutte l’età, non esistono principianti o avanzati.

Al termine della pratica, seguirà un pranzo vegetariano, cucinato direttamente dalle cuoche del luogo che ci ospita.

A PROPOSITO, CI TENGO A SPENDERE DUE PAROLE SUL LUOGO: La Casa dei Pensanti – Comunità Val Berrino, Ponzone d’Acqui (AL)

Si tratta di una struttura che fa parte della Comunità San Benedetto al Porto di Don Andrea Gallo. La casa è immersa nella natura, è stata recentemente ristrutturata e rappresenta un luogo particolarmente adatto per l’esperienza meditativa. Ho scelto di svolgere questo workshop in questo luogo speciale perché appoggio da sempre queste attività di inclusione sociale. Negli anni è stata modificata la mission di questo spazio (non essendo più comunità di accoglienza per portatori di problematiche legate alla droga) ma, pur essendo trasformata in “Casa per Ferie”, ha mantenuto saldi i legami e le tematiche della Comunità di Don Gallo.

Per maggiori info, vai sull’Evento che ho creato su Facebook. Il costo per la partecipazione all’evento (pranzo incluso) è di 35 €. Invia la tua conferma di partecipazione a: francesco.molan@gmail.com.

Altro articolo che ti può interessare:

Yin Yoga mon amour